skip to main content

Storia di una bottega artigianale artistica nel cuore di Firenze


L'amore per l'arte, la passione per il restauro, la conoscenza di tecniche antiche, il desiderio di dare forma alla creatività sperimentandone continuamente di nuove. Tutto questo e molto altro è Autentiqua, un laboratorio collocato nel cuore di Firenze, dove passato e presente s'incontrano.
La storia di Autentiqua si riallaccia alla tradizione delle antiche botteghe fiorentine. Qui, la figura dell'artigiano e dell'artista si fondevano in un unico sapere; manualità e arte erano due facce della stessa medaglia.
E' questa l'impronta che dal 1958 Marino Cappellini ha dato al laboratorio in cui ha iniziato il mestiere di restauratore. Un'arte, quella del restauro, acquisita dai maestri artigiani e sviluppata in maniera personale, unendo l'esperienza a una spiccata sensibilità artistica. Le collaborazioni di Marino Cappellini con architetti, antiquari e arredatori, dalla Toscana si sono allargate prima all'Italia e poi all'estero, complice la grande raffinatezza e la capacità di esaltare al meglio i colori e i materiali.

La maestria e la passione per l’arte sono passate da Marino Cappellini ai suoi figli, Tiziana e Leonardo, che oggi condividono lo stesso grande amore per il mestiere del restauro del padre, mantenendo viva un’importante tradizione storica, artistica e culturale.
Leonardo Cappellini si è formato in bottega sin dal 1985, giorno dopo giorno, come apprendista a fianco del padre e di molti altri maestri artigiani abituati a lavorare a stretto contatto con l’arte, in una Firenze d’altri tempi. Personaggi, insegnamenti e storie impossibili da dimenticare a cui Leonardo continua a rendere omaggio in ogni sua creazione.
Diverso il percorso della sorella Tiziana, che ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Firenze, avendo così modo di approfondire in modo più accademico la storia dell’arte e le singole tecniche.
Sia pur attraverso percorsi differenti e complementari, Leonardo e Tiziana hanno insomma appreso le tecniche e i segreti del mestiere, riuscendo a unire in un connubio perfetto teoria e pratica, passione e conoscenza, storia e innovazione. Il tutto abbinato a una personale vena creativa. È così che nascono le creazioni di Autentiqua: da una magistrale unione tra il sapore dell’antico, tra un oggetto o un materiale che portano con sé la propria storia, e la riscrittura in chiave artistica, unica e autentica, di ogni singolo pezzo.